Archivi tag: preti pedofili

FIGLI E OMOSESSUALITÀ, I CINQUE ERRORI DEL DISCORSO DEL PAPA SUL RICORSO ALLA PSICHIATRIA

di paola biondi  (Ordine Psicologi Lazio), ripreso da Ilfattoquotidiano.it

Le recenti parole del Papa, interrogato sull’omosessualità e,  più nello specifico, sull’atteggiamento che un genitore dovrebbe tenere nei confronti di figli o figlie omosessuali intenzionati a iniziare una vita insieme al proprio o alla propria partner, ha occupato pagine di giornali e alimentato una vivace discussione. A tutela della verità scientifica e del rispetto dovuto verso qualsiasi orientamento sessuale, è forse opportuno riflettere su alcuni passaggi tratti dalla versione integrale della sua risposta.

Continua la lettura di FIGLI E OMOSESSUALITÀ, I CINQUE ERRORI DEL DISCORSO DEL PAPA SUL RICORSO ALLA PSICHIATRIA

UN PAPA IPOCRITA E BUGIARDO (con una postilla di e.m.)

di francesco zanardi

Lettera di Papa Francesco al Popolo di Dio; parole di un bugiardo o più semplicemente di un leader religioso con grossi problemi di dissociazione dalla realtà?

Un salto al ribasso della qualità quello di Bergoglio che da populista di “alto livello”, se così si può dire, si trasforma in leader dell’inciviltà più meschina, barbara e ripugnante.

Nella sua lettera al Popolo di Dio,

Continua la lettura di UN PAPA IPOCRITA E BUGIARDO (con una postilla di e.m.)

PRETI PEDOFILI: UNA REPLICA AL PAPA

di ending clergy abuse (ECA)

I sopravvissuti e gli attivisti del mondo rispondono alla dichiarazione di Papa Francesco. La cultura dell’abuso è un “meccanismo” che vive nelle strutture e nelle leggi della Chiesa, dice il gruppo mondiale. Le leggi e le strutture della Chiesa devono cambiare, quindi la cultura dell’abuso finirà.

Continua la lettura di PRETI PEDOFILI: UNA REPLICA AL PAPA

«GUARDARE DALL’ALTRA PARTE»

Care mogli, avete sentito papa Francesco? Dovete portare «pazienza» se vostro marito vi tradisce. Da quanto tempo noi mariti ve lo diciamo? Ma voi, teste dure, vi irritate sempre un po’.  Adesso che ve lo consiglia il papa speriamo che vi convinciate. Non ci riuscite a «pazientare»? Basta seguire il suo suggerimento, occorre «guardare da un’altra parte». A lui riesce benissimo, quando si tratta di preti pedofili che stuprano ragazzini e ragazzine in oratorio.

la lepre marzolina – 18 giugno 2018